FNP CISL Lombardia
Siulp polizia pensionati

1 congresso provinciale
del Siulp polizia pensionati

Si è svolto il 21 ottobre a Milano il 1° congresso provinciale del Siulp polizia pensionati, presso la sede della Fnp Cisl Lombardia. Erano presenti il Questore di Milano, Paolo Scarpis, il segretario generale Siulp, Oronzo Cosi, i segretari regionali Arnaldo Chianese (Fnp Cisl), e Vincenzo Italiano (Siulp), oltre ai segretari provinciali di Milano Luigia Alberti (Fnp Cisl) e Orlando Minerva (Siulp) e al presidente di Antea Lombardia, Pietro Noris.

Presenti militanti e delegazioni di altre province della Lombardia Siulp Pensionati ed il rappresentante del Comitato Polizia Pensionati di Roma, Antonio Sannino.


Il congresso è stata un'importante occasione per chiarire le rivendicazioni dei pensionati delle Forze dell'Ordine e cercare le giuste soluzioni alle varie problematiche della categoria.


"Sarà nostro compito farci portavoce delle forti e giustificate rimostranze dei militanti, abbattere la sfiducia dei colleghi verso ogni iniziativa che possa risollevarli o ripagarli dalla penalizzazione dei ritardi, di lavorare per tutelare i diritti violati anche a mezzo di una dura pubblica azione rivendicativa e mediatica", ha sottolineato Giulio Compagnone nel ringraziare i colleghi per averlo eletto, all’unanimità, segretario provinciale di Milano.


Tra le questioni su cui il sindacato si è impegnato a ottenere risposte concrete: l'acquisto del proprio alloggio di servizio, la difesa del riassetto delle carriere, il miglioramento delle attività assistenziali, l'accoglimento delle pensioni privilegiate, il riconoscimento della legittimità dell’indennità pensionistica del 18% sul trattamento di quiescenza. “Quel che il sindacato riuscirà ad ottenere e cambiare - ha concluso Compagnone - dipenderà anche dalla forza con cui tutti noi sapremo opporci”.


Successivamente il segretario provinciale del Siulp pensionati ha formato la segreteria composta da: Michele De Francesco, Giuseppe Venezia, Salvatore Cirillo, Francesco Picano, Biagio La Sala, Antonio De Nicola.